×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...

7 fantastiche cose da fare a marzo a Roma

Secret Roma Secret Roma

cose da fare marzo roma

Ciao primavera!

Il mese della primavera è arrivato. Dopo un inverno particolare, ora possiamo anche mettere nell’armadio sciarpe e cappelli e prepararci a vivere la stagione dei fiori e delle piacevoli temperature. Villa Borghese che si tinge dei colori primaverili, il roseto che torna a splendere e le passeggiate in via del Corso con un buon tiramisù in mano. Il 19 marzo salutiamo con piacere l’inverno. Le belle giornate, però, fanno già capolino e noi abbiamo in mente tante attività ed esperienze da vivere questo mese.

Se anche tu ami le calde giornate in città, ecco sette fantastiche cose da fare a marzo a Roma. Lasciati ispirare!

1. Prova il primo fast food sano e colorato a Roma

healthy color

Con l’arrivo delle belle giornate, iniziamo a pensare già alla forma fisica. Se vuoi mangiare sano senza rinunciare a un pranzo fuori, puoi provare il menu di Healthy Color. La catena di ristoranti – del trapper Sfera Ebbasta, del calciatore Andrea Petagna e dello stilista Marcelo Burlon – ha aperto anche a Roma. Qui troverai gustosi abbinamenti e dolci senza calorie.

2. Visita i borghi più belli del Lazio

civita bagnoregio

Il Lazio è una regione meravigliosa: offre mare, montagna e borghi da conoscere per la loro antica storia. Se stai pensando di evadere dal caos della metropoli, i posti che abbiamo selezionato sono per te. Piatti tipici, storie e leggende legate a borghi stupendi che si trovano a pochi chilometri da Roma. Scopri cinque borghi da visitare per vivere una giornata differente in compagnia o da solo.

3. Prova le migliori trattorie di Roma

migliori trattorie roma

“A noi ce piace de magna e beve. E nun ce piace de lavorà” cantava Gabriella Ferri. E come darle torto, i sapori della cucina romana fanno impazzire le papille gustative. Carbonara, Cacio e Pepe, Amatriciana, Carciofi alla Giudia, Abbacchio alla romana e tanto altro. Scopri 7 posti da provare in città.

4. Visita il Mercato rionale di Testaccio

mercato roma testaccio

Tutti i romani conoscono il mercato rionale Testaccio e tanti lo amano. Piccoli e carini stand gastronomici ci fanno assaporare la Roma di un tempo. Negozi di abbigliamento, fiorai e spazi dedicati ai prodotti per la casa. Non tutti sanno però che ne suoi sotterranei c’è un sito archeologico…

5. Ripassa il romanesco

zona arancione

“Daje”, “Eccallà”, “Tajasse” sono alcune delle parole che noi romani siamo abituati a sentire camminando per strada. Cantanti, comici e attori poi hanno diffuso anche i nostri modi di dire sul piccolo e grande schermo. Uno tra i più amati dai giovani è il rapper Carl Brave, pseudonimo di Carlo Luigi Coraggio, che nei suoi testi trasmette l’amore per Roma e per il romanesco.

Scopri 17 divertenti modi di dire in romanesco. Li conosci tutti?

6. Prova il miglior tiramisù in città

tiramisù roma

Questo dolce non conosce stagioni, viene mangiato tutto l’anno. Molte sono le sue varianti: ai frutti rossi, al pistacchio, alla Nutella e tante altre. A Roma ci sono molti posti da provare se si ha voglia di coccolarsi un po’ con un buon tiramisù. Ecco i nostri cinque posti del cuore in città. Già si sente l’odore del caffè…

7. Visita il Museo Alberto Sordi 

alberto sordi

Alberto Sordi amava Roma e questo amore emerge tra documenti e interviste che vengono proiettate nella villa. La storica casa di via Druso 45 nella capitale contiene oggetti di valore artistico e l’archivio personale di Sordi. Appunti per le prime esibizioni teatrali a Milano, foto di un Alberto adolescente, costumi di scena e articoli scritti dall’artista per Il Messaggero.

Una visita da non perdere per gli amanti di Roma e del grande Alberto Sordi. Un viaggio nella sua vita professionale e privata (alla quale lui teneva molto).

* Verifica sempre gli ultimi aggiornamenti sulle restrizioni anti-Covid. 

Cosa Fare