×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...

Il Giardino di Ninfa: uno dei più romantici del mondo

Il fiume Ninfa lo attraversa...

Secret Roma Secret Roma

giardino ninfa

Otto ettari di giardino tra laghetti, piante e fiori colorati

A un’ora e venti dalla capitale si trova un posto incantevole: il Giardino di Ninfa. Questo meraviglioso luogo, in provincia di Latina, era una città medievale. Il nome deriva dal tempio romano dedicato alle divinità delle acqua sorgive, costruito nei pressi dell’attuale giardino.

Tra le varie famiglie nobiliari che governarono la città di Ninfa, quella che lasciò un segno importante fu sicuramente la famiglia dei Caetani. Alla fine dell’800, Ada Bootle Wilbraham, moglie di Onoraro Caetani, creò un giardino inglese. Negli anni 30 del 900 fu la moglie di Roffredo Caetani, Marguerite Chapin, ad aprire per la prima volta le porte del giardino a un circolo di letterati ed artisti.

giardino di ninfa
Foto: Andrea Bertini/ Unsplash

L’ultima erede della famiglia Caetani, la pittrice Lelia, si occupò del giardino, trasformandolo in un quadro. La donna piantò magnolie, prunus, rose rampicanti e realizzò il rock garden. Nel 1972 Donna Lelia creò la Fondazione Roffredo Caetani.

Nel 2000 il giardino di Ninfa è stato dichiarato Monumento Naturale dalla Regione Lazio per tutelare il giardino storico di fama internazionale. Anche il New York Times si interessò a questo parco magico, definendolo il giardino più bello del mondo.

Il giardino si può visitare solo alcuni giorni dell’anno, il biglietto intero costa 15,50 € e si può acquistare online.

Dove: via Provinciale Ninfina 68, 04012 Cisterna di Latina (LT).

Natura e Benessere