×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...

Nella suggestiva Cappella Orsini va in scena “Storia di una Bella e una Bestia”

Chiara Carlini Chiara Carlini - redattrice

teatro bella e la bestia

Lo spettacolo andrà in scena fino al 6 gennaio 2022

Chi non ha mai sognato con la storia d’amore di Belle e la Bestia? La favola di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont supera il muro delle apparenze e riesce a colpire il cuore.

È proprio da questa magica fiaba che prende spunto la performance in prosa scritta e diretta da Alessio Chiodini. L’attore interpreta la Bestia, che si trasformerà in un principe innamorato grazie alla dolcezza di Belle (Ilaria Mariotti/Valentina Corti).

“Storia di una Bella e una Bestia” è uno spettacolo che insegna ad amare le solitudini e le differenze. Per quanto breve – dura un’oretta – sembrerà di aver compiuto un viaggio senza tempo in un castello incantato. La location è davvero particolare e si trova nel cuore della capitale, a due passi da piazza Navona.

la bella e la bestia
Foto: Secret Roma

Ad accompagnare gli spettatori in questa esperienza immersiva – gli attori si muovono tra il pubblico, eliminando il confine tra palco e platea – c’è un bravo narratore: Federico Campaiola. Lo stesso ruolo sarà ricoperto anche da Fabrizio Scuderi. L’assistente alla regia è poi Mary Ferrara. La performance è prodotta da Produzioni Spettacoli Teatrali.

Lo spettacolo si terrà tutti i weekend, sabato alle ore 16 e domenica alle ore 21. Il biglietto costa 15 euro. Per maggiori informazioni e per prenotare: 345/0461304.

Un regalo per le coppie più belle

Il cast ha deciso di lanciare “Storia di una bella e una bestia. A caccia delle storie romantiche 2.0”. Le cinque storie d’amore più originali e le dichiarazioni più belle, corredate di una foto della coppia di innamorati, potranno essere inviate a stanzedorsini@gmail.com. Quelle ritenute più speciali saranno invitate gratuitamente a teatro durante la programmazione per una promessa d’amore insieme ai protagonisti della fiaba.

 

Cultura