×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...

A Fontana di Trevi il primo laboratorio di Ramen

Secret Roma Secret Roma

ramen

Il dehors può accogliere 20 coperti

A Fontana di Trevi gli amanti del Ramen, la famosa zuppa di noodles orientali, hanno un nuovo punto di riferimento. A inizio anno l’imprenditore giapponese Akira Yoshida ha aperto un nuovo locale a Roma: Ramen Lab. Il primo laboratorio artigianale di noodles del gruppo Akira, dove si trova la preziosa impastatrice giapponese per realizzare la pasta.

L’obiettivo di Akira è diffondere l’autentica tradizione culinaria del Sol Levante in Italia, partendo da Roma. Già nel 2016 l’imprenditore aveva fondato Ramen Bar Akira nella zona di Ostiense. E ora questa nuova meta per gli appassionati di cucina orientale.

ramen roma
Foto: Ramen Lab.

Presso Ramen Lab troverai 12 tipologie di Ramen (sono presenti anche due tipologie vegetariane) con brodo a base di carne di maiale, carne di pollo, oppure vegetale cotto rigorosamente per 12 ore. Ogni ciotola di Ramen ha un peso differente e corrisponde a una diversa area geografica, ad esempio il Tonkotsu Shoyu è una specialità di Fukuoka.

Oltre al Ramen il menu propone anche altre prelibatezze giapponesi come Edamame (fagioli di soia), Onigiri (polpette di riso ripiene di pesce o verdure), Gyoza (ravioli fritti e ripieni di pollo o verdure), Takoyaki (palline di polpo fritte), Karaage (bocconcini di pollo fritti) e Dorayaki, il dolce di Doraemon.

Dove: Via in Arcione, 71, 00187 Roma.

 

Gastronomia