×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...

Nel Lazio arriva il certificato vaccinale dotato di QR code

A rilasciarlo sarà l'anagrafe vaccinale

Secret Roma Secret Roma

certificato vaccinale

Dal 20 marzo nel Lazio chi ha già fatto la seconda dose di vaccino potrà ottenere la patente vaccinale. Nell’attestato saranno riportati i dati anagrafici, le date della prima e seconda dose del vaccino, il tipo di vaccino, il lotto di produzione e il codice aic. Attraverso l’App Salute Lazio sarà inoltre possibile verificarne l’autenticità con il codice QR. Il certificato sarà in due lingue.

Sempre parlando di certificati, la Commissione Europea ha approvato ieri un passaporto Covid, battezzato ufficialmente come Green Digital Certificate. Si tratta di un documento ancora in fase embrionale che servirà a dimostrare che la persona in visita non è infetta. Conterrà informazioni relative ad anticorpi, test (PCR) e anticorpi (in merito al vaccino somministrato).

Nel Lazio finora sono state eseguite 732297 vaccinazioni e 213000 persone hanno ricevuto la seconda dose.

Immagine di copertina: ALESSANDRO BREMEC / NURPHOTO / NURPHOTO VIA AFP

News