×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...

Alla scoperta delle meravigliose Isole Pontine del Lazio

Secret Roma Secret Roma

isole pontine

5 posti da scoprire nel Lazio

La nostra regione custodisce dei paesaggi meravigliosi e isole fantastiche da esplorare. Se stai programmando una gita fuori porta, ecco dei posti da visitare senza fare lunghi viaggi da Roma. Scopri le storie di questi paradisi terrestri, assapora le specialità locali, tuffati nelle acque cristalline e rilassati, osservando il panorama mozzafiato. Pronto per la tua prossima avventura?

Isola di Ponza

ponza
COZZI-ANA/Only France via AFP

L’isola di Ponza è tra le più conosciute dell’arcipelago Ponziano per la sua bellezza. Le barche al porto, le casette colorate, le piscine naturali e le spiagge bagnate dall’acqua cristallina rendono questo posto una meta favolosa per trascorrere qualche giorno al mare. Alcuni la considerano un’isola “faticosa” per la presenza di molti scalini, ma vale la pena visitarla. Ponza è raggiungibile in traghetto da Anzio e Terracina.

Isola di Zannone

L’isola di Zannone fa parte sempre dell’Arcipelago delle Ponziane ed è considerata un paradiso naturalistico. Sull’isola non esistono abitazioni private. Si possono seguire dei sentieri – tra cui uno realizzato dai monaci benedettini – per arrivare ai resti del convento o camminare sul monte Pellegrino, dove è possibile scorgere le altre isole. Zannone è raggiungibile in battello da Ponza.

Isola di Ventotene

ventotene
Andrea Savorani Neri /Hans Lucas via AFP

L’isola di Ventotene viene considerata una delle più belle al mondo e questo gioiello si trova proprio nella nostra regione. Ai tempi degli antichi romani veniva utilizzata come luogo per l’esilio di personaggi scomodi. Tutt’ora sull’isola sono rimaste rovine di ville, le cisterne, la peschiera e il porto del periodo romano. Ventotene è raggiungibile in aliscafo da Formia, Anzio e Terracina. Da Ventotene si può raggiungere anche il carcere di Santo Stefano, costruito a picco sul mare sull’omonima isola nel 1975.

Isola di Palmarola

Situata nell’arcipelago delle Isole Ponziane, nel Mar Tirreno, Palmarola è la terza isola per dimensione del gruppo. Viene chiamata così per via della pianta palma nana che cresce sull’isola. Parliamo di un’isola selvaggia, dove, come sull’isola di Zannone, non ci sono né case, né strutture ricettive. Sull’isola si possono trovare numerose grotte e calette, e un ristorante. Zannone è raggiungibile da Ponza. La consigliamo a chi ama l’avventura e i posti poco turistici.

Isola di Gavi

L’isola di Gavi è selvaggia e disabitata, ma merita una visita. Qui potrai scoprire fantastiche grotte e fare delle immersioni. L’escursione dell’isola dura poco, infatti Gavi è una piccola isola dell’arcipelago pontino lunga 700 m e larga 350 m. Non si può raggiungere con traghetti, ma solo con mezzi privati.

 

Gite fuori porta