×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...

Questa meravigliosa mostra riunisce più di 800 opere di Frida Kahlo

Faces of Frida è la mostra più completa che troverai sull'artista messicana.

Secret Roma Secret Roma

frida kahlo

Google Arts & Culture ha collaborato con musei di tutto il mondo per creare la più importante mostra di Frida Kahlo di tutti i tempi.

Godersi le opere di Frida Kahlo senza nemmeno doversi alzare dal divano? Ora è possibile! Grazie alla mostra online di Google Arts & Culture “Faces of Frida” potrai ammirare più di 800 opere di una delle più importanti artiste internazionali.

Il sito ha collaborato con 33 musei e diverse istituzioni – in sette Paesi – per creare una mostra che consenta di esplorare non solo il lavoro di Kahlo, ma anche oggetti provenienti da collezioni private e altri manufatti rari che di solito non sono esposti nelle mostre; compresi i suoi diari, lettere, vestiti e altri oggetti personali.

Una ventina di immagini in altissima definizione, create con Art Camera di Google, e sette tour con Street View ti porteranno in un viaggio attraverso i luoghi che hanno avuto un impatto sulla carriera della pittrice messicana, tra cui La Casa Azul, dove Kahlo ha trascorso la maggior parte della sua vita.
frida

Grazie a Street View, potrai anche vedere alcune delle opere più straordinarie in mostra al Museo Frida Kahlo e visitare la mostra “I Paint Myself” dal tuo computer o telefono. Tutto quello che devi fare è toccare un’opera d’arte in basso per vedere come appare sulla parete e fare clic per avere maggiori informazioni.

La mostra espone anche opere di altri artisti che si sono ispirati a Frida Kahlo. Ciò include un’incredibile varietà di opere, dalle fotografie di Frida quando era giovane scattate da suo padre, al lavoro di suo marito, Diego Rivera, così come una performance unica del National Ballet of England basata sulla vita e sul lavoro dell’artista.

Questa mostra sull’artista messicana è un’occasione imperdibile per gli amanti di Kahlo. Puoi vedere “Faces of Frida” sul sito Google Arts & Culture.

Cultura Sponsorizzato